Natale in spiaggia? Ecco dove trascorrere il Natale sotto l’ombrellone!

Advertisements

E se invece di sciarpe, cappelli, giubbini, stivali e calzettoni per Natale infilassimo un bel costume da bagno colorato, le infradito e andassimo a rilassarci al sole? Che ne dite? L’idea vi alletta?

Vi mostriamo alcune possibili mete tra cui scegliere se volete trascorrere un Natale spettacolare sotto l’ombrellone! Noi stiamo già preparando le valigie.

Caraibi

La soluzione ideale per quelli che proprio farebbero a meno di freddo, neve e camini. Ed sono proprio questi i mesi migliori per andare in vacanza ai Caraibi! Cuba, Santo Domingo, Giamaica… immaginate il vostro Natale, sorseggiando un mojito con i piedi tra la sabbia e serate a ritmo di musica caraibica.

Tenerife

Benvenuti sull’isola dell’eterna primavera! Sull’isola più grande delle Canarie la temperatura è mite tutto l’anno, non fa freddo d’inverno e non fa troppo caldo d’estate. Potrete andare a divertirvi alla Playa de las Américas, la più famosa e giovane dell’isola, oppure potrete ammirare le scogliere de Los Gigantes o fare trekking sul Monte Taide, uno dei vulcani attivi più visitati d’Europa! Ci state ancora pensando?!

Bora Bora

Questa è la proposta ideale per chi ha proprio bisogno di una fuga lontano da tutti e di rifugiarsi all’altro capo del mondo in cerca di relax. Perché Bora Bora è proprio un autentico paradiso. Ed è proprio all’altro capo del mondo. Calcolate bene i tempi se volete essere lì per Natale!

Mauritius

Meravigliose spiagge, barriere coralline mozzafiato, favolosi templi induisti, tradizioni, arte, cibo delizioso. Vi bastano come validi motivi per scambiarsi i regali sotto un ombrellone su una spiaggia delle Mauritius?

Messico

Oltre a trascorrere le vostre giornate su calde spiagge da sogno, vi ritroverete immersi nel vero spirito natalizio messicano, fatto di innumerevoli celebrazioni tradizionali! Prima fra tutte Las Posadas. Si tratta di nove processioni che si svolgono nei centri abitati di tutto il Paese, una per ciascuno dei nove giorni che precedono il Natale. Lo scopo far rivivere il vagare di Giuseppe e Maria per Betlemme in cerca di un alloggio. Ah! Dimenticavamo… se volete scambiarvi i regali come usano fare i messicani, dovrete restare in Messico almeno fino al 6 gennaio. Qui niente Babbo Natale. I regali li portano i magi!

Dubai

Partire con le temperature che si aggirano intorno allo 0 e atterrare dove il termostato segna tra 20 e i 26 gradi? Sentite già il caldo tepore del mare sulla pelle? Dubai è una delle mete da visitare assolutamente a Natale. È il periodo migliore! Spiaggia, mare, abbronzatura, club esclusivi, shopping negli immensi centri commerciali della città! E se ad un tratto dovesse venirvi nostalgia dello spirito natalizio lasciato a casa, non vi disperate! All’Irish Village c’è un’atmosfera natalizia tradizionalmente europea, con l’albero, i mercatini e Babbo Natale. Oppure potete andare a sciare con i pinguini allo Ski Dubai. A voi la scelta.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Panama

È una delle mete più accessibili in questo periodo ed è davvero adatta a qualunque tipo di turista. Spiaggia, sole, mare per chi è in cerca di abbronzatura e relax. Il Natural Metropolitan Park per fare trekking nella foresta pluviale. La costa di Santa Catalina, paradiso dei surfisti. Panama City per chi ha voglia di vita mondana tra negozi, grattacieli e casinò. Il quartiere di Casco Viejo per chi ha voglia di passeggiare tra i secoli del colonialismo addobbati per Natale. Non vi resta che mettere due cose in valigia e partire!

Loading...