I 20 panorami più belli d’Italia

Advertisements

L’Italia gode di meraviglie che tutto il mondo ci invidia, dalle opere architettoniche alle oasi naturali. Esiste anche una classifica mondiale dei 500 luoghi più belli del pianeta, redatta dall’autorevole casa editrice Lonely Planet. Anche l’Italia (vien da dire, ovviamente) entra in classifica grazie a luoghi come la Costiera Amalfitana, Pompei e Matera. Non vediamo l’ora di poter tornare a viaggiare per goderci tutto ciò che questi spettacolari paesaggi sono in grado di offrirci ma, nel frattempo, vediamo insieme quali sono i panorami più belli d’Italia secondo la redazione di Brainberries.

COSTIERA AMALFITANA (Campania)

La magia dei paesaggi campani viene splendidamente riassunta nella Costiera Amalfitana e nelle isole che si affacciano sulle sue spiagge: Capri e Ischia. Panorami da lasciar senza fiato.

POMPEI (Campania)

Ai piedi del Vesuvio, la città di Pompei venne inghiottita dall’eruzione del vulcano nel 79 d.C., rivelandoci oggi il suo antico splendore.

MATERA (Basilicata)

La celebre città dei sassi, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Un luogo unico al mondo grazie al suo fascino incantevole.

VALLE DEI TEMPLI (Sicilia)

Il più grande sito archeologico al mondo, la Valle dei Templi è un posto che emana vibrazioni magiche.

RAGUSA IBLA (Sicilia)

Una delle capitali del barocco siciliano: Ragusa Ibla, la città vecchia. Le luci che illuminano gli edifici, il Duomo di San Giorgio su tutti, regalano un’esperienza incantata e indimenticabile. 

ISOLE EOLIE (Sicilia)

Patrimonio dell’Umanità Unesco, l’arcipelago che si affaccia al largo della città di Messina è costituito da sette isole sorelle di natura vulcanica di cui due, Stromboli e Vulcano, con vulcani attivi. Selvagge, incontaminate, favolose.

ALBEROBELLO (Puglia)

A sud della Puglia è possibile ammirare un’opera architettonica semplicemente spettacolare: i trulli di Alberobello. Sono costruiti seguendo una tecnica preistorica e il loro stile è ineguagliabile ancora oggi.

ISOLE BORROMEE (Piemonte)

Uno dei luoghi preferiti da illustri personaggi italiani e stranieri. Il Lago Maggiore possiede, al suo interno, tre piccoli isolotti dotati di un fascino unico, tanto amati da Ernest Hemingway e dai reali d’Inghilterra.

SERRALUNGA D’ALBA (Piemonte)

Le Langhe piemontesi sono uno dei centri più importanti di produzione vinicola italiana, nonché inseriti dall’Unesco tra i luoghi Patrimonio dell’Umanità.

PIAZZA SAN MARCO (Veneto)

“Il salotto più elegante del mondo” si trova a Venezia: Piazza San Marco che, col suo sguardo sul mare, regala una vista a dir poco scenografica. 

DELTA DEL PO (Veneto, Emilia Romagna)

Un paesaggio che suscita stupore grazie alle sue atmosfere rarefatte che rendono la visione quasi surreale. Altro Patrimonio dell’Unesco.

CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v62), quality = 90

LE CINQUE TERRE (Liguria)

Uno stupendo parco nazionale in cui mare e terra si fondono per dar vita a cinque frazioni, una più meravigliosa dell’altra.

CASCATE DELLE MARMORE (Umbria)

Opera architettonica costruita nel 271 a.C. e risalente all’epoca dei romani, è un ambiente selvaggio e suggestivo. Non è l’unica meraviglia lasciataci in eredità dai romani.

CASTELLUCCIO DI NORCIA (Umbria)

Il Castelluccio di Norcia richiama ogni anno turisti da ogni parte del mondo. Merito della fioritura dei campi intorno al Castelluccio, un vero e proprio spettacolo per gli occhi.

SPIAGGIA DELL’ARCOMAGNO (Calabria)

Nota anche come spiaggia di Enea, è un luogo incantevole dove il mare, nei millenni, ha scavato la roccia regalandoci un piccolo angolo di paradiso.

CALA COTICCIO (Sardegna)

No, non è il mare dei Caraibi, siamo in un isolotto di fronte la Sardegna: quella che vedete è chiamata Tahiti di Caprera, chissà come mai il richiamo all’isola più grande della Polinesia!

VILLASIMIUS (Sardegna)

Provincia di Cagliari, Villasimius. Da un’antica torre di avvistamento si può ammirare la costa circondata dalla vegetazione sarda e bagnata dal suo favoloso mare.

TRE CIME DI LAVAREDO (Trentino Alto Adige)

Siamo sulle Dolomiti, in Alto Adige, il paesaggio alpino più bello d’Italia. Qui le montagne offrono un panorama sublime, da lasciare a bocca aperta.

PAESAGGI TOSCANI

La Toscana è celebre per le sue verdi colline e per le sue vedute, come quella della Garfagnana e della città medievale. Paesaggi da cartolina.

CIRCEO (Lazio)

Un’oasi naturale dove la mitologia greca si fonde con secoli e secoli di storia. Una terra affascinante, selvaggia, misteriosa, un luogo che lascia sbalorditi.

Loading...