Serie TV Netflix e Amazon Prime: a che punto sono le riprese in epoca Covid-19?

Advertisements

Provate a immaginare questo: lo stadio Giuseppe Meazza a San Siro (Milano), può ospitare fino a 75.923 persone. La serie più vista su Netflix, La casa di carta, nell’ultimo anno ha avuto più di 65 milioni di spettatori a livello mondiale: significa che è stata vista 856 volte tutti gli spettatori dello stadio più capiente d’Italia! Seguono Tiger King con 64 milioni, Too Hot to Handle con 51 e Ratched con 48.

Numeri davvero pazzeschi che vanno di pari passo con l’affermazione delle piattaforme di streaming digitale anche qui, nel Belpaese.

Non c’è da stupirsi se con l’avvento del Covid-19 i top player del mercato del digital entertainment abbiano tratto beneficio dalle tante persone in lockdown, bisognose di una valvola di sfogo. Le piattaforme venute in nostro soccorso sono tantissime: alcune come Netflix, Amazon e Disney+ offrono lo streaming previo abbonamento mensile o annuale, altre quali Chili, TIM Vision, iTunes, Google e Rakuten permettono il noleggio e l’acquisto digitale.

Ma torniamo a noi: a che punto sono le riprese delle serie tv Netflix e Amazon Prime in epoca Covid-19?

STRANGER THINGS – Stagione 4 (Netflix)

Una delle serie TV più acclamate di tutti i tempi, Stranger Things, sarebbe arrivata al suo 4° capitolo alla fine di quest’anno. Purtroppo però, la pandemia mondiale ha rallentato tutto: le riprese si sono fermate per sei mesi, dal 13 marzo al 28 settembre, data in cui l’equipe si è ritrovata nuovamente sul set. Il problema, qui, è l’età dei protagonisti: le giovani star diventano sempre più grandi, con cambiamenti fisici che complicano lo sviluppo narrativo dello show. Non vi è ancora una data ufficiale, ma le nostre previsioni ipotizzano una finestra di lancio nella seconda metà del 2021. Per chi non l’avesse vista, ecco una mini clip rilasciata da Netflix Italia a febbraio 2020: Dalla Russia con amore.

LA CASA DI CARTA – Stagione 5 (Netflix)

La quinta stagione de La casa di carta sarà, per l’esattezza, anche l’ultima dell’amato show, come conferma Netflix stessa. Le riprese sono iniziate il 3 agosto 2020 e secondo alcune indiscrezioni dovrebbero proseguire fino agli inizi del 2021. Online, tra l’altro, si parla anche della possibilità che la stagione venga splittata in due parti, con lancio dei primi episodi nel primo semestre del 2021. Ma la voglia di serie TV non si placherà di certo!

IL SIGNORE DEGLI ANELLI – Stagione 1 (Amazon Prime Video)

Amazon Studios sta lavorando su una delle serie TV più costose mai prodotte nella storia della televisione: Il signore degli anelli costeràquasi un miliardo di dollari. Uno show che trae le sue origini dal romanzo di J. R. R. Tolkien e che si discosta dalla trilogia di Peter Jackson. Causa emergenza sanitaria Covid-19, le riprese sono ripartite il 28 settembre in Nuova Zelanda. Questa la trama ufficiale rilasciata da Amazon: “Ambientato nella Terra di Mezzo, l’adattamento televisivo esplorerà nuove trame precedenti a La Compagnia dell’Anello di J.R.R. Tolkien”. Di seguito potete la mappa definitiva della Terra di Mezzo durante la Seconda Era.

AMERICAN HORROR STORY – Stagione 10 (Amazon Prime Video, TIM Vision)

Prevista per il 2020, la nuova stagione della serie TV horror diventata ormai cult vedrà nuovamente nel cast la mitica protagonista della serie campione d’ascolti Ratched Sarah Paulson e, udite udite: Macaulay Culkin, il noto attore dei film Mamma ho Perso l’aereo! La critica ha premiato American Horror Story con sedici Emmy Awards e due Golden Globe. Ci aspettiamo la nuova stagione nel 2021, a ridosso di Halloween o per il mese di settembre, come per le precedenti stagioni.

THE HANDMAID’S TALE – Stagione 4 (TIM Vision)

Serie TV statunitense off topic: pubblicata sulla piattaforma italiana TIM Vision ed una delle serie TV più interessanti degli ultimi tempi, The Handmaid’s Tale è vincitrice di numerosi premi, tra cui 9 Emmy Awards e 2 Golden Globe. Conta numerosissimi fan che aspettavano la release della quarta stagione nell’autunno del 2020, tuttavia la data d’uscita è slittata al 2021, tutto dipende dall’andamento epidemiologico negli States.

THE WITCHER – Stagione 2 (Netflix)

Le riprese della serie più attesa dai fan del genere fantasy, The Witcher 2, sono state ferme per cinque lunghi mesi a causa della pandemia e di alcuni casi di Covid-19 proprio tra i membri del cast. Dal 12 agosto, invece, data in cui il cast è rientrato sul set, si vociferava riguardo una release intorno a dicembre 2020. A meno che non esca tra qualche giorno, cosa assolutamente impossibile dato che le riprese sono tutt’ora in corso, sarà molto probabile vederla online nel primo quadrimestre del 2021, più o meno in primavera.

RIVERDALE – Stagione 5 (Netflix)

Benvenuti a Riverdale, la città di Archie, Jughead, Betty, Veronica, ricca di storie che vi faranno appassionare sempre di più, stagione dopo stagione. Dopo il successo dei primi quattro show, finalmente abbiamo una data dei nuovi episodi della quinta stagione, che uscirà negli Stati Uniti il 20 gennaio. Voci di corridoio sostengono che il primo episodio sarà disponibile già a dicembre, ma staremo a vedere (nel vero senso della parola)! Intanto, guardiamoci il trailer in lingua originale pubblicato pochi giorni fa: Season 5 Trailer.

RICK AND MORTY – Stagione 5 (Netflix)

Una volta che inizi, episodio dopo episodio, non ne avrai mai abbastanza. Stiamo parlando di Rick and Morty, la serie animata di Adult Swim che su IMDb è all’ottavo posto della classifica dei migliori programmi tv di sempre (dietro soltanto a show come Breaking Bad, Il trono di spade e Chernobyl). Era stato annunciato che lo show avrebbe avuto altri 70 episodi, per un totale di 10 stagioni. La quinta di queste, sebbene la pandemia abbia allungato il processo, in particolar modo quello di doppiaggio, è in fase di lavorazione. La sesta è stata confermata da parte dei membri del cast. Tendenzialmente passano 18 mesi tra una stagione e l’altra quindi, tenendo conto che il finale della 4a è stato il 31 maggio 2020, sarà necessario attendere fino a novembre 2021? Nel frattempo gustiamoci questa recente clip con il bellissimo doppiaggio originale: FIRST LOOK.

PEAKY BLINDERS – Stagione 6 (Netflix)

Il sesto capitolo della serie gangster più affascinante che esista doveva in realtà essere già disponibile. Indovinate un po’? Il Covid-19 ha colpito ancora. La prima foto sul set che riprendeva il famoso taglio di capelli di Thomas Shelby era stata già rilasciata a febbraio scorso. Le riprese, invece, riprenderanno all’inizio del prossimo anno. Se da un lato ci sarà da attendere, dall’altro c’è da gioire: la sesta stagione di Peaky Blinders si farà. E con lei, a seguire, anche una settima!

Loading...