Donald e Melania Trump, divorzio in vista o solo l’ennesima crisi?

Advertisements

Il governo Trump è ormai giunto al termine, tra qualche giorno la famiglia lascerà definitivamente la Casa Bianca e (stando a quanto si vocifera in giro) anche Melania lascerà Donald. In Florida tutto è pronto per accogliere il presidente uscente, ma la ex First Lady sembra avere tutta l’intenzione di tornarsene nell’amata New York. Fin qui il loro matrimonio è stato lungo e a dir poco difficile e i momenti complessi non sono mancati, soprattutto per Melania, che negli anni è diventata molto più popolare del marito! Ultimissima news in circolo è il loro imminente divorzio! Ma sarà davvero così? Rivediamo insieme la loro storia e cerchiamo di capire se è solo l’ennesima crisi o se davvero questa è la volta definitiva!

1999

È l’anno della loro prima uscita pubblica. Melania era a New York da pochissimi anni, dopo aver lavorato come modella per le più importanti Maison di moda tra Milano e Parigi. Donald era ancora sposato con la sua seconda moglie, Marla Maples.

Le nozze

Convolano a nozze ben sei anni dopo, nel 2005, e la cerimonia fu ovviamente degno di un uomo straricco come Trump (ad oggi, nessuno è mai riuscito a sapere a quanto ammonti di preciso il suo patrimonio!). Ovviamente tra gli invitati c’erano le personalità più importanti di tutta l’America. Persino ex Presidenti.

Barron

Per Donald, Barron è il quinto figlio. Per Melania, il primo. È nato subito dopo il loro matrimonio e Melania ha sempre fatto di tutto per tutelarlo. Anche ora che la separazione sembra essere sempre più vicina, una delle principali sue preoccupazioni sembra essere quella di lasciare intatta l’eredità del figlio.

I (presunti?) tradimenti

Le voci sui tradimenti di Donald si rincorrono da sempre. Nessuno è mai stato confermato pubblicamente, ma tra tutti ce n’è stato uno che ha fatto scalpore più degli altri: il presunto tradimento con l’ex pornostar Stormy Daniels. In una sua intervista, l’attrice ha dichiarato che mentre la First Lady era impegnata ad accudire Barron, lei accudiva il Presidente. Una dichiarazione non da poco, che ha fatto molto discutere l’opinione pubblica e che sembra sia costata a Donald svariate centinaia di migliaia di dollari.

Il continuo scontro con “la principessa”

Le occasioni pubbliche in cui Melania e Ivanka “la principessa” (la primogenita di Trump) sono apparse insieme accanto al Presidente si possono contare sulle dita di mezza mano. Le due non vanno d’accordo e sembra che in tutti questi anni nemmeno l’uomo che le accomuna sia riuscito a trovare un punto di incontro.

La visita al Saint John Paul II

Giugno dello scorso anno. Il Presidente degli Stati Uniti e sua moglie visitano il santuario nazionale dedicato a Giovanni Paolo Secondo. Nella foto di rito alla fine della visita, Donald ha dovuto esplicitamente chiedere a Melania di sorridere. E la richiesta non era stata accolta con entusiasmo. Molti hanno detto che l’animo cupo della donna era dovuto alle proteste per la morte di Floyd, ma forse era già un sintomo di un matrimonio in dirittura d’arrivo.

Positivi!

Positivi tutti! Prima Barron, poi anche i suoi genitori. Mentre Donald è stato seguito minuto per minuto in ospedale, Melania è stata curata a casa. Un’occasione unica per “riflettere su molte cose: famiglia, amicizie, il mio lavoro e rimanere fedele a chi sono”. Così ha poi postato la First Lady sui suoi profili social.

Al cimitero di Arlington

Novembre 2020. Elezioni appena perse e il Presidente uscente, a sorpresa, visita il cimitero di Arlington per deporre una corona di fiori sulla tomba del milite ignoto. La foto dell’occasione mostra Melania che nemmeno per un minuto lascia il braccio del Marine che l’accompagna per avvicinarci al marito. Se non è un segnale questo.

Mar-a-Lago Club

Dell’ultimissima ora sono le lamentele di Donald per come la moglie abbia organizzato e gestito la ristrutturazione della loro mega villa al Mar-a-Lago Club in Florida. Voci vicine alla coppia dicono che il presidente avrebbe fatto rimuovere vari arredi e modificare di nuovo gli interni. Chissà se la poca cura di Melania si possa attribuire al fatto che lei tornerà nella sua cara e adorata Manhattan!

Loading...