≡ Vanessa Incontrada: curiosità e chicche ➤ Brain Berries

Vanessa Incontrada: curiosità e chicche

Advertisements

Giovane, talentuosa, carismatica, caliente: la modella, attrice e conduttrice di origini spagnole Vanessa Incontrada è una star naturalizzata italiana a dir poco amata ed ammirata da tutti gli italiani. Moglie di Rossano Laurini, madre del piccolo Isàl, Vanessa non smette mai di riaffermarsi grazie al suo sorriso irresistibile, al suo invidiabile fascino e al suo carattere forte e inarrestabile. A nulla è servito l’attacco degli haters che criticavano il suo aspetto fisico attraverso il fenomeno tristemente noto del body shaming: Vanessa è una di noi e lo ha dimostrato in più di un’occasione. Per questo motivo siamo qui per rivelarvi qualche chicca sul suo conto che forse non sapete!

Le origini

Vanessa nasce a Barcellona il 24 novembre 1978, sotto il segno del Sagittario con ascendente Scorpione, dall’amore tra suo padre, Filippo Incontrada, italiano, , e sua madre, Alicia Soler Noguera, catalana. Non è figlia unica, ha una sorellina più piccola di nome Alice. In merito alle sue origini ha dichiarato così a TV Sorrisi e Canzoni: «Nel 1920 la mia bisnonna arrivò a Barcellona sola, dopo essere stata lasciata dal marito, con una valigia, due figli e cinque pesetas in tasca. Si è rimboccata le maniche per lavorare. Lo stesso è accaduto a mia nonna». Ed è proprio a nonna Consuelo che in età adulta Vanessa dedicherà il suo primo libro Insegnami a volare.

L’adolescenza

Madrelingua spagnola, la giovane Vanessa ha trascorso la sua adolescenza tra Spagna e Italia. A Follonica aveva un negozio tutto suo: Besitos. Di tanto in tanto si reca nei mercatini con suo padre Filippo, artigiano di origini del centro-sud Italia, dove serve e accoglie assieme a lui la clientela. Nei momenti liberi passa il tempo come barista in discoteca… rigorosamente in incognito.

Il rapporto con i genitori

In un’intervista a TV Sorrisi e Canzoni, infatti, ha rivelato che la sua adolescenza non è stata delle più tranquille: il padre lascia la mamma quando lei e sua sorella minore Alice sono molto giovani, spesso litiga con la madre, soprattutto se non rispetta gli orari imposti o se deve uscire a divertirsi.

Passioni nascoste

Prima di diventare indossatrice all’età di soli 17 anni, Vanessa voleva diventare psicologa infantile: una passione a cui tutt’ora non ha rinunciato e chissà se riprenderà presto gli studi.

L’arrivo a Milano

Vanessa Incontrada, giovane diciottenne spagnola con esperienze da indossatrice risalenti al suo periodo spagnolo, si trasferisce a Milano nel 1996 per lavorare come modella e diventare il volto di Tim, Nivea, Pupa, Wind, Zalando e Mediaset Premium. E da quel momento la giovane Vanessa si afferma sempre più come showgirl italiana di primissimo livello.

I primi show tv

È il 1998 e Vanessa è conduttrice dello spazio Heineken del programma musicale “Super” di Italia 1 dove affianca Peppe Quintale. L’anno successivo è co-conduttrice del programma “Millennium” targato Rai1 con Michele Mirabella. Negli anni 2000 affianca Giancarlo Magalli nel programma “Subbuglio”.

Il grande schermo

A 25 anni Vanessa Incontrada fa capolino sul grande schermo in qualità di protagonista del film “Il cuore altrove” di Pupi Avati con un cast di enorme spessore: Neri Marcorè, Giancarlo Giannini e Sandra Milo su tutti. Vanessa viene osannata dalla critica internazionale, tant’è che a Cannes viene definita “la Julia Roberts europea”. Adoratissima dal pubblico italiano, prenderà parte ai film A/R Andata + Ritorno, Quale amore, La cena per farli conoscere, Tutte le donne della mia vita, Aspettando il sole, Mi rifaccio vivo, Ti sposo ma non troppo, Tutte lo vogliono e Non c’è campo.

Zelig, gli show e le serie televisive

Ciò che veramente ha reso un pilastro portante della televisione italiana la nostra guapa Vanessa Incontrada è il programma comico condotto da Claudio Bisio: Zelig. I due resteranno assieme sul palco del comedy show più seguito dagli italiani per ben sei anni e la Incontrada, in questo periodo, viene sempre più amata dal pubblico italiano. Festivalbar, MTV Music Awards, Italia’s Got Talent, fino alla recente conduzione di Striscia la Notizia edizione 2021 con Alessandro Siani. Nel 2022 torna nelle serie tv in qualità di attrice protagonista nella miniserie Fosca Innocenti, fiction poliziesca tutta al femminile ambientata in Toscana.

Loading...