PS5: tutto ciò che c’è da sapere per prepararsi al lancio

Advertisements

L’hype è tanto: si avvicina il 19 novembre 2020, data ufficiale di rilascio della PlayStation 5, la console di nuova generazione. Sono passati ben 16 anni da quel fatidico 3 dicembre 1994, data in cui faceva la sua comparsa la prima PlayStation nel mercato italiano. Il primo gioco a cui ho giocato? Metal Gear Solid. Le prime lacrime per un gioco indimenticabile? Final Fantasy VIII. Il puro divertimento, spensierato, con gli amici? Crash Team Racing. Ma torniamo ai nostri giorni, abbandoniamo quella (splendida) manciata di pixel per gustarci a pieno tutte le meraviglie che la quinta PlayStation ha in serbo per noi.

DESIGN

Scocca bianca fuori, sezioni nere dentro, led blu elettrici che creano riflessi sui bordi bianchi, forma slanciata sia in verticale che in orizzontale: la PS5 è un oggetto futuristico che ben si presta a far compagnia a tutta la nuova tecnologia presente in salotto. Sony ha puntato ad un look da vera console, che trasmette tutta la sua potenza tramite stile ed eleganza. Anche il nuovo controller wireless DualSense, dall’iconico layout, ha un design bicolore ma, rispetto al precedente DUALSHOCK 4, sono stati ridisegnati i led luminosi, gli è stata data una forma più allungata ed ergonomica, e anche le levette analogiche sono state migliorate.

VERSIONE CONSOLE

La prima versione, denominata “Console”, è dotata di un lettore Blu-Ray (finalmente) in 4K UHD. I giochi della PS4 sono retrocompatibili sulla nuova console ed è anche integrato il PlayStation VR. Ha una velocità di caricamento impressionante, quasi istantanea per i giochi PS5 installati. La sua capacità di memoria lascia sbalorditi: 825GB. Con una TV 4K UHD le prestazioni audio e video sono incredibilmente realistiche, ogni raggio di luce è simulato singolarmente ed i colori sono estremamente vividi. Ultima nota: la PS5 è anche compatibile con i display 8K tramite supporto HDMI 2.1.

VERSIONE DIGITAL EDITION

La “Digital Edition” non ha un lettore Blu-Ray ed è quindi leggermente più sottile. La differenza tra le due versioni, l’unica se tralasciamo il prezzo, è netta: c’è chi opterà per il supporto fisico (come l’autore di questo articolo) e chi sceglierà di acquistare film e giochi solamente tramite catalogo online. La strategia alla base è semplice, l’obiettivo per Sony è quello di sviluppare i tanti servizi online tra cui PlayStation Now. Anche l’edizione digitale è dotata di retrocompatibilità con i giochi della PS4. Le caratteristiche tecniche (velocità di caricamento e SSD) sono identiche alla versione “supporto fisico”. Idem per quanto riguarda le componenti video: se si possiede una televisione in 4K UHD o un display 8K c’è soltanto da gustarsi lo spettacolo. Che dire, due gioiellini, con o senza vassoio!

IL CONTROLLER

Tensioni a parte per la mancata integrazione del DUALSHOCK 4, gran parte delle caratteristiche del vecchio controller le ritroviamo anche nel nuovo, con grandi migliorie come l’integrazione del microfono nel controller stesso. Il DualSense, infatti, è un vero e proprio spettacolo. Partiamo con la descrizione del nome, perché “doppio senso”? Semplice, perché questo nuovo controller trasmetterà feedback tattili ancora più sensibili, sempre più precisi, quello che viene chiamato “feedback sensoriale dinamico”. Ogni arma, ogni ambiente, ogni azione verrà simulata tramite vibrazioni ad hoc. Da Sony ci invitano ad immaginare la sensazione di guida di un’auto nel fango: DualSense ci darà un feedback tattile sulla lentezza del veicolo. I grilletti adattivi dinamici, ovvero i comandi L2 e R2, sono stati implementati per comunicare una sensazione concreta delle azioni che sta compiendo il giocatore, come tendere la corda di un arco per scoccare una freccia. Assieme al chip audio Tempest 3D la sensazione è quella di totale immersione.

I GIOCHI IN LINE-UP DI LANCIO

Ecco i giochi più interessanti presenti nella line-up di lancio di PlayStation 5. Non aggiungiamo nulla di più, le immagini parlano da sole:

  • Assassin’s Creed: Valhalla
  • Demon’s Souls
  • Mortal Kombat 11 Ultimate
  • Watch Dogs: Legion
  • Observer: System Redux
  • DiRT 5
  • NBA 2K21
  • Godfall
  • The Pathless

TO BE CONTINUED…

Oltre alle release sopra citate ci sono tantissimi altri titoli che usciranno prossimamente e che sono stati già presentati. Parliamo di God Of War Ragnarock, Final Fantasy XVI, Resident Evil Village, Horizon Forbidden West. È proprio come dice Sony: il gioco non ha limiti.

Loading...