Le pallavoliste più belle del mondo

Advertisements

Atletiche, alte, determinate e grintose. Ecco chi sono le pallavoliste più belle di sempre. Provengono da ogni parte del mondo e vi faranno davvero girare la testa!

Cristina Chirichella

Nata a Napoli 25 anni fa, Cristina è alta 1,95 m (e calza il numero 46!). Ha iniziato la sua carriera nel 2001 nella Serie B1 e gioca in Nazionale dal 2013. Da allora è stato un successo dopo l’altro! Ha vinto tre Coppe Italia, lo scudetto della stagione 2016-17, la Supercoppa italiana nel 2017 e la Champions League 2018-19. Senza contare le vittorie in maglia azzurra. Ah… sapete con chi è fidanzata? Con Federico Rigamonti, ex capitano della nazionale maschile di pallavolo. Una coppia di campioni!

Carmen Marinela Turlea

Carmen è nata nel 1975 a Cisnadie, in Romania. Anche se ha iniziato ad allenarsi solo a 12 anni (dicono sia già tardi per chi vuole fare carriera), in casa sua si respirava già aria di sport ad livelli elevati: Carmen è figlia di Marinela Neacşu, pallavolista della nazionale rumena. La sua prima stagione in Italia è stata quella del 1997-98. Da allora non è più andata via. Ha all’attivo venti campionati, due scudetti, una Coppa Italia di A2 e una Coppa Cev. Da qualche mese ha tolto i panni da giocatrice per vestire quelli di allenatrice. E sarà una campionessa anche lì!

Destinee Hooker

Classe 1987. Nata a Francoforte sul Meno, Destinee è una delle pallavoliste (e sportive) più talentuose e belle di sempre! Dopo aver vinto due titoli NCAA e due medaglie di bronzo per il salto in alto, rispettivamente nel 2006 e nel 2007, continua la sua carriera sportiva, giocando (e vincendo!) in diversi campionati in giro per il mondo. È appena tornata in campo dopo un periodo di pausa durante il quale ha fatto la mamma a tempo pieno.

Megan Courtney

Alta, bionda, ventiseienne e statunitense. La schiacciatrice dell’AGIL ha dato inizio alla sua carriera nel 2008, facendosi notare in diversi campionati e ricevendo molti riconoscimenti. Firma il suo primo contratto professionale nel 2016 e nello stesso anno viene convocata in nazionale, vincendo la medaglia di bronzo alla Coppa panamericana. La vincerà anche l’anno successivo. Ha vinto la medaglia d’oro alla Volleyball Nations League 2019, un’altra alla Coppa del Mondo 2019 e un’altra al campionato nordamericano del 2019. Bellissima e premiatissima!

Jovana Brakočević

Jována Brakočević è una pallavolista di origini serbe nata a Zrenjanin, il 5 marzo del 1988. La sua carriera inizia quando aveva solo 16 anni e da allora è stata sempre un crescendo. Dopo varie vittorie e riconoscimenti in Serbia e in Montenegro, nel 2007 si sposta a Conegliano dove gioca in serie A1. Si sposta poi in Cina, poi in Giappone, poi in Turchia. Nel 2015 Jovàna è diventata mamma del piccolo Viktor e dopo qualche tempo passato a prendersi cura di lui, ha ripreso in mano la sua carriera, ripartendo dall’Italia. Una delle pallavoliste più brave di sempre, mamma e di una bellezza senza eguali!

Sabina Altynbekova

Con più di 800 mila follower su IG, Sabina Altynbekova è una delle pallavoliste più belle, eleganti e social di sempre. È nata in Kazakistan nel 1993 e ha iniziato a frequentare assiduamente il campo della pallavolo fin da giovanissima, raggiungendo in poco tempo la nazionale. Sabina, che sembra appena uscita da un manga, è così bella e affascinante da essere stata spesso “accusata” di distrarre l’attenzione del pubblico dal gioco!

Elitsa Vasileva

La chiamano il martello bulgaro per le sue favolose performance in campo. A soli 29 anni, oltre ad essere schiacciatrice e capitano della sua nazionale, vanta una lunga serie di vittore e premi. È arrivata in Italia quando aveva solo 17 anni, ma giocava già in A1. Si è poi spostata in Brasile, poi in Giappone, poi in Turchia, poi in Russia. Superbella, superpremiata e cittadina del mondo!

Loading...