Come addormentarsi in meno di un minuto

Advertisements

Le avete provate davvero tutte! Camomilla, melatonina, tisane rilassanti, un bagno caldo in tarda serata, la lettura, la meditazione, avete contato tutte le pecore del pianeta, ma niente sembra funzionare contro l’insonnia. E così ogni notte trascorre lentissima, girandosi e rigirandosi tra le lenzuola in attesa dell’alba. Ma niente panico! Esiste una soluzione molto molto semplice e davvero efficace che vi farà abbandonare tra le braccia di Morfeo in meno di un minuto! Rilassatevi e mettetevi comodi perché questa notte dormiremo tutti sogni sereni. 

L’insonnia

I segni di una nottataccia ce li portiamo dietro per tutto il giorno. Oltre alle orrende occhiaie, siamo di pessimo umore, ci sentiamo stanchi, irritabili, poco concentrati. Vorremmo solo dormire, ma non ci riusciamo e questo provoca altro stress, come un cane che si morde la coda. Le cause più comuni? Il troppo caffè, l’uso prolungato del cellulare prima di andare a letto, una cattiva alimentazione, andare a dormire troppo tardi e un ambiente poco confortevole in camera da letto. 

Andrew Weil

Andrew Weil è l’ideatore della favolosa tecnica che permette di addormentarsi in meno di un minuto. In Arizona ha fondato (e dirige) il “Center for Integrative Medicine” – Centro di Medicina Integrativa – che coopera con l’Università dell’Arizona, dove Weil è anche docente. Ha una laurea in medicina conseguita ad Harvard e una specializzazione in Biologia che gli consentono di trovare il giusto equilibrio tra la medicina tradizionale e le pratiche curative più naturali. 

La posizione giusta 

Prima cosa da fare appena messi a letto è: trovare la posizione giusta. Qual è? Semplicemente la posizione più comoda! Di fianco, a pancia in su, con un braccio all’aria o un piede penzoloni, non importa. L’unica cosa che conta è che il vostro corpo si senta comodo e rilassato.

La tecnica del 4-7-8

Cosa sono questi numeri? Secondi. Sono i secondi che dovrete contare durante la respirazione. Appoggiate la lingua alla parte posteriore degli incisivi. Inspirate a bocca chiusa per 4 secondi, trattenete il respiro contando fino a 7 ed lasciate uscire l’aria dal naso contando fino a 8. Ripetete questa procedura per tre volte e in soli 57 secondi dormirete felici e sereni come bambini.

Domani sarà un giorno migliore

E dopo una notte di vero riposo, non può esserci che un giorno più semplice e luminoso. Vi sentirete riposati, pieni di energie, più sereni e sarà tutto più piacevole. Lavorerete meglio con tutti e con meno fatica e riuscirete a gestire i vostri impegni con più facilità. Provare per credere!

Loading...