I 7 palazzi reali più belli del mondo

Advertisements

Chi non ha mai sognato di vivere in un palazzo reale? Un posto enorme, con un numero infinito di persone che si prendono cura di te e di ogni tuo capriccio e che ti conferisce uno status sociale che trasuda prestigio da ogni dove. Di sicuro, ci sono cose più importanti nella vita che sentirsi potenti e potersi vantarsi di casa propria, ma siamo onesti: sarebbe proprio bello! Se è giusto essere orgogliosi di quello che hai, è più che giusto mostrare a tutti quello che hai se vivi in ​​un palazzo reale!

Ecco alcuni dei palazzi reali in giro per il mondo che danno ai loro proprietari il maggior diritto di potersi vantare con il resto del pianeta. L’unico aspetto negativo è che probabilmente non potrete mai viverci se non siete di sangue blu, ma questo è solo un dettaglio.

Peterhof Palace, San Pietroburgo

Non è un’impresa da poco essere chiamata la Versailles della Russia, e il Peterhof è senza dubbio all’altezza del nome che gli è stato dato. È pieno di stanze riccamente decorate, una più lussuosa dell’altra. Fu costruito all’inizio del XVIII secolo per Pietro il Grande, che mostrò la sua nuova dimora come segno della reale modernizzazione della Russia.

Buckingham Palace, Londra

Se la regina è stata disposta a trascorrere lì dentro gran parte della sua vita, possiamo star certi che si tratta di un vero e proprio palazzo reale. Ha più di 300 anni, ma – proprio come per la sua principale inquilina – sembra che il tempo non riesca a scalfire né la sua eleganza né il suo splendore.

Palais des Papes, Avignone

Essendo stata la dimora di vari papi dall’inizio del XIV secolo, questo incantevole palazzo merita di sicuro un posto in questa top 7. Anche se i papi non sono una vera e propria famiglia reale, al Palais des Papes si respira aria di regalità, per le sue dimensioni e per il livello di sicurezza che c’è. Quando poi i capi della Chiesa tornarono a Roma, divenne una delle residenze di Napoleone.

Palazzo del Potala, Tibet

Questo palazzo tibetano è a dir poco maestoso. Costruito sul fianco di una montagna, sembra letteralmente la porta che conduce al Paradiso. Fu costruito nel 1649, il che rende la sua architettura ancora più impressionante, e costudisce più di 10.000 statue. Un tempo era la residenza invernale del Dalai Lama, ma attualmente è solo un’attrazione per milioni di visitatori.

Il Grand Palace, Bangkok

Nomen omen. Questo palazzo è senza dubbio una costruzione enorme! Ha quella tipica, bella, antica architettura asiatica che lascia tutti a bocca aperta. Apparteneva ai vecchi re thailandesi e oggi è stato (parzialmente) aperto al pubblico. Se si pensa che è stato costruito “solo” nel 1782, è relativamente giovane per essere un palazzo reale.

Versailles, Versailles

Non abbiamo ancora capito se è stata la città ad aver dato il nome alla reggia o viceversa, ma possiamo dirvi con certezza che è l’unica cosa per cui vale la pena visitare questa cittadina francese. Ma vale tutto il tempo e il viaggio necessari per raggiungerla! Fu fatta costruire da Luigi XIV e, ancora oggi, sono pochissimi i palazzi che possono essere paragonati per grandiosità a Versailles.

Hawa Mahal, Jaipur

Se vi piacciono gli edifici con le facciate mozzafiato, questo è proprio il palazzo che fa al caso vostro. È stato costruito poco prima del XIX secolo ed è ancora uno degli edifici più belli al mondo. L’esterno è certamente la sua caratteristica principale, ma all’interno ci sono un sacco di stanze fantastiche!



Loading...