10 luoghi meravigliosi che non vorrai visitare

Advertisements

Quando tutta questa storia della quarantena sarà finalmente giunta al termine, la gente vorrà sicuramente viaggiare e rivedere il mondo. Ci sono sia luoghi splendidi da visitare, sia aree che i turisti farebbero bene ad evitare. Nel punto in cui si incrociano questi due diagrammi di Venn troviamo luoghi magici che sono tanto belli quanto pericolosi. Da località soggette a terremoti mortali a città con alto tasso di criminalità. Ecco una lista di dieci luoghi sulla Terra che non vorrai visitare.

1. Sana’a, Yemen

L’antica città di Sana’a ha un’atmosfera unica grazie alla sua meravigliosa architettura, ma davvero, non avrai voglia di trovarti qui. È uno dei luoghi politicamente più instabili al mondo, con infinite proteste, polizia pesantemente armata che pattuglia le strade, pallottole volanti, persino esplosioni che rimbombano per le strade.

2. Grand Canyon, USA

La gente spesso pensa che una località turistica così famosa sia perfettamente sicura e che, in generale, abbia ragione. Ma si sono verificati innumerevoli incidenti vicino al fiume a causa delle scarse attrezzature, con turisti che non sono assolutamente preparati ad affrontare questa meraviglia della natura. È anche il secondo posto più popolare negli Stati Uniti dove le persone la fanno finita.

3. Deserto di Danakil, Etiopia

Il deserto di Danakil, in Etiopia, sarà uno dei luoghi più difficili del pianeta ma è davvero uno spettacolo da vedere. Nessuna agenzia turistica al mondo ti permetterà mai di visitare questo deserto senza firmare una sorta di dichiarazione di sanità mentale, soprattutto a causa del conflitto armato in corso con l’Eritrea, dove potresti essere sparato, pugnalato e persino rapito.

4. Napoli, Italia

Immagina una città enorme con più di un milione di persone che vive proprio vicino a una bomba ad orologeria stracolma di lava incandescente. Napoli è circondata da vulcani e se un giorno la montagna esploderà, e lo farà, è solo questione di tempo, più di un milione di persone saranno a rischio.

5. Baghdad, Iraq

Anche a distanza di tutti questi anni, l’Iraq è ancora una delle zone calde più pericolose del pianeta. Kamikaze, rivolte casuali, mine antiuomo, rapimenti ai danni degli occidentali, qualcosa che dovresti aspettarti se decidi di recarti a Baghdad.

6. Huntington Ravine, USA

Formatosi dai ghiacciai più di dieci secoli fa, l’Huntington Ravine è innegabilmente uno spettacolo per gli occhi. Ed è anche alquanto mortale. Molti scalatori si sono ritrovati sepolti tra valanghe e forti nevicate e, se anche stessi pensando a quelle buone e semplici escursioni d’un tempo, non è questo il posto dove dovresti andare a farle.

Icicles in front of man ice climbing in Huntington Ravine, New Hampshire, USA

7. Tunisia meridionale

Se sei diretto verso il sud della Tunisia, probabilmente sarai soltanto un altro di quei nomi nella sezione del necrologio del giornale locale. La minaccia del terrorismo è sempre presente, i viaggiatori devono rimanere sempre vigili e seguire le istruzioni delle autorità locali.

8. Guatemala, America Centrale

A meno che tu non sia un amante gli uragani, questo è l’ultimo posto sulla Terra dove dovresti andare. A parte tutto, è davvero mozzafiato, forse dovresti pianificare bene il tutto senza improvvisare.

9. Istanbul, Turchia

Istanbul è un posto bellissimo da visitare ma, anche in questo paradiso, non sarai completamente al sicuro. La città è situata sulla faglia anatolica settentrionale, il che significa solo una cosa: terremoti. Forti terremoti!

10. Giava e Sumatra, Indonesia

Se non sei esperto di condizioni meteorologiche estreme e potenziali disastri naturali come inondazioni, siccità, terremoti, frane, eruzioni vulcaniche, tsunami, scegli una destinazione diversa. Onde enormi che distruggono le isole di Giava e Sumatra almeno una volta a distanza di pochi anni, e tutto quello che vogliamo sapere è come e perché la gente viva lì.



Loading...