Torino: le streghe arrivano in città!

Advertisements

Torino, Turin per i piemontesi, è una delle città più belle d’Italia. Con una storia che parte da oltre 2000 anni fa (pensate che è stata fondata dai Taurini intorno al III secolo a. C.!!), ha visto vari dominatori succedersi nel corso degli secoli, senza mai perdere il suo fasto! E se vi chiedessimo di dirci la prima cosa che vi viene in mente oggi pensando a Torino? Non sapete cosa dire prima, eh? E avete ragione! Perché Torino è conosciuta per un’infinità di motivi! Ha dato i natali a tantissimi scrittori (Italo Calvino, Edmundo De Amicis, Emilio Salgari, Cesare Pavese, Natalia Ginzburg, Primo Levi, solo per dirne alcuni), è conosciuta per il Martini (sì sì, proprio quello dei vostri aperitivi!), per l’editoria (pensate al Salone del Libro) per il cioccolato gianduja (no words needed!), per l’industria automobilistica, per la Mole Antonelliana, per… ok! Basta così perché potremmo continuare per ore!

Ma oggi c’è una novità! A Torino sono arrivate anche le streghe! Non ci credete? Seguiteci!

Il Borgo medievale di Torino si è trasformato in un set cinematografico ed ha ospitato le riprese della seconda stagione di A Discovery of Witches – Il manoscritto delle streghe, una serie televisiva britannica andata in onda nel 2018.  

La prima stagione ha riscosso un notevole successo, guadagnandosi importanti riconoscimenti ed è stata riconosciuta come la migliore serie drammatica per i National Television Awards! Come non proseguire con la seconda serie?!

Streghe, vampiri, demoni, libri di magie, formule magiche e incantesimi pervadono la vita dei protagonisti: Diana Bishop (interpretata da Teresa Palmer, che avete sicuramente visto ne La battaglia di Hacksaw Ridge di Mel Gibson) e Matthew Clairmont (interpretato da Matthew Goode, che ricorderete in Downton Abbey), che nelle loro magiche avventure, devono destreggiarsi tra i comuni mortali. 

Una fuga nel tempo ha portato Diana e Metthew nel meraviglioso Borgo di Torino! Le riprese sono durate all’incirca una settimana (tra preparazione, riprese e tutto il resto) e hanno coinvolto nei lavori molte eccellenze piemontesi. Sapete quante sono state le comparse necessarie sul set per soli 3 giorni di riprese? Oltre cento!

Oltre che nel fatato Borgo, le riprese si sono spostate anche in altri luoghi della città. Siete mai stati al Parco del Valentino, dove c’è la Fontana dei Dodici Mesi? La rivedrete negli episodi che probabilmente andranno in onda da dicembre 2020. Mentre la prima serie di A Discovery of Witches – Il manoscritto delle streghe la potrete vedere su Sky Atlantic, a partire dal 29 gennaio. A questo punto, non resto che vederla!




Loading...