I peggiori 8 film di fantascienza di tutti i tempi

Advertisements

È ormai da secoli che i film di fantascienza sono considerati quelli che invecchiano peggio. Soprattutto quando arrivano gli anni che cercavano di predire, dove ci si rende conto che nulla è com’era stato immaginato in quel film, facendo crollare interamente le premesse. Se alcuni hanno indovinato le ipotesi, altri film dello stesso genere, invece, non c’hanno proprio azzeccato nulla.

Dato che tutti, in quarantena, siamo alla ricerca di cose nuove da guardare, ecco alcuni dei peggiori film di fantascienza mai realizzati. E non parliamo di B-movies, nemmeno di film di nicchia.

Battaglia per la Terra – Una saga dell’anno 3000

Diciamolo, un film scritto dal leader della chiesa di Scientology L. Ron Hubbard farà storcere sempre le sopracciglia. Avere nel tuo film un John Travolta con i dreadlocks ne storcerà ancora un po’ di più. La recitazione e i costumi probabilmente stupiranno qualsiasi sopracciglio lasciato assopito. Un gran brutto film, così tremendo da risultare quasi esilarante. Quasi.

Robocop 3

Quando si parla di Robocop, nessuno mai citerebbe il terzo. Prima di tutto, ha un attore diverso. Senza Peter Weller non è Robocop, sul serio. In secondo luogo, è venuto fuori proprio male. Ci sono così tante cose sbagliate in questo film e sono successi talmente tanti eventi nei primi due film che quest’ultimo passa alla storia come uno dei peggiori film di fantascienza di tutti i tempi.

Jason X

Nessuno si sarebbe aspettato tanto da un film che è praticamente Venerdì 13 ambientato nello spazio, ma neanche che li avrebbe lasciati totalmente a mani vuote. Jason Voorhees fa un aggiornamento fantascientifico, spazzando via un’intera nave spaziale in questo strano film “o lo ami o lo odi” horror/sci-fi. Se vi piacciono i film pieni zeppi di banalità, potreste apprezzare questo gioiellino.

Pluto Nash

Non c’è stato mai nessuno che ha avuto Eddie Murphy degli anni ’90 nel suo cast e finire con un film che ha incassato appena 4 milioni di dollari al botteghino USA. Non c’è da meravigliarsi che questo film sia stato uno dei più grandi fallimenti del cinema e che ha reso Eddie Murphy praticamente inattivo per un bel po’. Eh già, da un film così brutto i numeri sono in realtà garantiti.

Alone in the Dark

Se amate i videogiochi e vi dico il nome di “Uwe Boll”, sapete a cosa mi sto riferendo. Uwe ha l’abitudine di fare brutti film tratti da videogiochi e i suoi film sono generalmente odiati praticamente da tutti. Alone in the Dark è il film più Uwe Boll di tutti. È solo un brutto film, dall’inizio alla fine e ovunque nel mezzo.

Doom

Dwayne Johnson non è esattamente quell’attore da film degni da Oscar ma Doom è stato davvero un passo falso per sua la carriera. Certo, nessuno ama quel gioco per la sua storia quindi non c’era da aspettarsi che il film avrebbe avuto una stramaledetta trama… è solo un’imbarazzante esperienza da guardare.

Batman & Robin

Anche i film di supereroi possono risultare terribilmente orribili. Batman & Robin è probabilmente il film che ha distrutto la fama dei film dei supereroi DC fino all’arrivo di Christopher Nolan ma questo film non aveva il minimo fascino e la circolarità dei primi Batman di Tim Burton. Neanche George Clooney è riuscito a salvare questo film, e George era proprio il ragazzo alla moda nel 1997.

After Earth

Nonostante questo film abbia fatto riscattare la recente carriera di Will Smith agli occhi del grande pubblico e rilanciare la carriera di attore di suo figlio, Jaden Smith, il film ha spinto entrambi (ed il regista M. Night Shyamalan) nel precipizio più in profondità di quanto lo fossero già. Brutta recitazione, trama noiosa, immagini banali… una schifezza totale.



Loading...