Classifica delle 7 migliori rappresentazioni del diavolo al cinema e in TV

Advertisements

La dicotomia tra il bene e il male è tanto vecchia quanto il mondo in cui viviamo, ed è anche uno tra i più importanti concetti impiegati nel mondo del cinema. In quasi tutti i film, il bene combatte il male e, nella maggior parte dei casi, vince su di esso. Da un lato abbiamo Dio, angeli e i nostri protagonisti preferiti, mentre dall’altro lato troviamo nemici, demoni e, naturalmente, il diavolo. Ecco i film sul demonio che valgono il tuo tempo!

1. Peter Stormare, Constantine

In Constantine, il diavolo si presenta come una persona normale: indossa un vestito elegante, ha un volto umano, ha la pelle, braccia, gambe ma, d’altro canto, la sua presenza è candidamente infernale. Con del liquido nero simile al catrame che gocciola dai suoi piedi nudi, delle strane vene nere sul corpo, comportamenti apparentemente divertenti e uno sguardo diabolico. Letteralmente da brividi!

2. Tom Ellis, Lucifer

Il personaggio di Tom Ellis, Lucifer Morningstar, è liberamente tratto da Lucifer dei fumetti Vertigo. Onestamente, la versione a fumetti è di gran lunga superiore su ogni fronte, meno che un aspetto: il carisma. Tom ha un talento donatogli da Dio (o, come direbbe lo stesso Luci, “regalato da papà”) per la recitazione, che gli permette di fare di questo mondo un posto migliore.

3. Mark Pellegrino, Supernatural

Lucifero viene interpretato anche in un’altra serie TV, Supernatural, in questo caso da Mark Pellegrino. Sin dal primo istante in cui è apparso sullo schermo ogni fan si è immediatamente innamorato di questa rappresentazione dell’Angelo Caduto. Io sono più fan di Crowley, non che mi lamenti.

4. Dave Grohl, Tenacious D

Ricordi quell’epico rock-off con l’uomo rosso? Era proprio Dave Grohl, non sto scherzando! Se vuoi proprio sapere come hanno fatto a trasformarlo nel leggendario Diavolo Rock, Jack Black l’ha spiegato meglio così: “Abbiamo tolto la faccia a Dave Grohl ed eccolo lì!”

5. Al Pacino, L’avvocato del diavolo

È come se Al Pacino fosse nato esattamente per interpretare o il diavolo o un boss mafioso. O entrambi! Questo è probabilmente il motivo per cui il suo personaggio ne “L’avvocato del diavolo” è il più vizioso, il più efficace, il più sensuale, il diavolo più attraente di tutti i tempi!

6. Jack Nicholson, Le streghe di Eastwick

Daryl Van Horne è un uomo dannatamente affascinante. E sennò come avrebbe potuto farsi amare da tre donne in una sola volta? Naturalmente, col passare del tempo, le ragazze sono diventate sempre più sospettose, rendendosi conto che lui era il diavolo in carne e ossa. “Non c’è furia peggiore di una donna che è stata offesa.” Immagina offendere tre donne in un colpo solo!

7. Il diavolo, Rick and Morty

In Rick and Morty, il diavolo appare nell’episodio intitolato “Qualcosa di Rick-istro sta per accadere”, che riprende il romanzo “Cose preziose” di Stephen King e “Il popolo dell’autunno” di Ray Bradbury. Un misterioso sconosciuto apre un negozio che mette in vendita oggetti maledetti e Rick trova immediatamente un modo per trarre profitto dalle disgrazie altrui, scatenando maledizioni in cambio di denaro. Uno dei migliori episodi di quella stagione, questo è certo.



Loading...