Le 10 persone più ricche del mondo… chi sono?

Advertisements

Ci sono molte persone ricche nel mondo, ma sono una piccola comunità che costituisce solo una piccolissima percentuale della popolazione globale. Se consideriamo che la popolazione della Terra è di 1,5 miliardi di persone, e che i ricchi ne sono solo l’1%, ciò significa che ci sono circa 75 milioni di ricconi. Ma chi sono? Probabilmente, le prime persone a cui si pensa sono quelle che vivono a Hollywood o, miliardari più recenti, celebrità come Kim Kardashian. Ma non è così. Queste possiedono solo alcuni milioni, o nel caso di Kim circa un miliardo di dollari. I veri ricchi possiedono molto molto più di questo. Diamo uno sguardo alle 10 persone più ricche del mondo.

Jeff Bezos – 176 miliardi di dollari

Jeff Bezos detiene da tempo il titolo di uomo più ricco del mondo. È fondatore e proprietario di Amazon, e nonostante le ampie critiche che riceve per il modo in cui tratta i suoi dipendenti, le loro pessime condizioni di lavoro e gli stipendi non adeguati, la gente continua a comprare qualsiasi cosa su Amazon, rendendo Jeff ogni anno più ricco.

Bernard Arnault – 113,2 miliardi di dollari

Quest’uomo è l’amministratore delegato della più grande azienda di beni di lusso del mondo, la LVMH, per esteso la Louis Vuitton Moët Hennessy SE, ed è ciò che lo rende la seconda persona più ricca al mondo e l’uomo più ricco nel settore della moda. Essere responsabile dei beni di lusso è chiaramente un buon modo per essere ricchi.

Bill Gates – $ 112,8 miliardi

Bill Gates non ha bisogno di presentazioni, ma nel caso in cui siate appena tornati da Marte, è il cofondatore di Microsoft. È uno di quei miliardari che ha così tanti soldi da non sapere cosa farne. Il lato positivo è che dona tanto per finanziare varie associazioni di beneficenza e sostenere la ricerca medica.

Warren Buffett – $ 72,2 miliardi

Warren Buffett è conosciuto come un magnate degli affari e un grandissimo investitore. Sa chiaramente come far fruttare i suoi soldi, non a caso è il quarto uomo più ricco del mondo, oltre ad essere il CEO di Berkshire Hathaway, una holding multinazionale con sede negli Stati Uniti.

Mukesh Ambani – 71,2 miliardi di dollari

Mukesh è l’uomo più ricco dell’Asia e il quinto uomo più ricco del mondo. È il presidente e il maggiore azionista di Reliance Industries Ltd, una società Fortune Global 500 in India. L’azienda è un conglomerato multinazionale che si occupa di energia, petrolchimica, tessile, risorse naturali, commercio al dettaglio e telecomunicazioni.

Mark Zuckerberg – 89,2 miliardi di dollari

Per qualche ragione ci aspettavamo che Mark Zuckerberg fosse più su in questa lista. Soprattutto dopo che Facebook ha acquistato Instagram. Ma mentre i social media sono in aumento, è ancora abbastanza chiaro che le aziende che si occupano di energia e gas sono ancora al top. Nel caso in cui vogliate sapere come è iniziato questo impero, sappiate che esiste anche un film!

Steve Ballmer – $ 69,7 miliardi

Ecco un’altra persona super ricca, Steve è l’amministratore delegato di Microsoft e possiede anche un’intera squadra di basket: i Los Angeles Clippers. Essere proprietario di una squadra NBA deve essere un secondo lavoro divertente e piuttosto redditizio.

Elon Musk – $ 69,2 miliardi

Essere il fondatore di Paypal, SpaceX e il CEO di Tesla ti dà ottime possibilità di essere tra gli uomini più ricchi del mondo. Elon è chiaramente un ingegnere di talento, un designer industriale e un imprenditore di successo. Anche lui è una figura piuttosto controversa, ma si sa, quando sei così ricco non puoi non essere eccentrico.

Larry Page – 67,8 miliardi di dollari

Larry è uno dei co-fondatori di Google. È un grande scienziato informatico e un imprenditore. Considerando che tutti utilizziamo Google ogni singolo giorno, per più volte al giorno, non è per niente una sorpresa che i fondatori dell’azienda siano così ricchi.

Sergey Brin – 66 miliardi di dollari

Sergey è l’altro socio co-fondatore di Google. Ovviamente, lui e Larry sono un fantastico duo in affari. È stato anche il presidente di Alphabet, una società madre di Google, mentre Larry ne era l’amministratore delegato. Ma entrambi si sono dimessi nel 2019.



Loading...