Come sopravvivere a una pandemia mortale

Advertisements

A meno che tu non abbia realmente evitato con attenzione la notizia, probabilmente avrai sentito parlare di questo virus chiamato Covid-19 che sta prendendo il sopravvento sul mondo. Ha tutto quello che ci si aspetterebbe dalla normale vecchia influenza, solo che è molto più contagiosa e leggermente più letale. Ti starai chiedendo come si possa mai sopravvivere a un virus del genere ma noi abbiamo i suggerimenti che potranno aiutarti.

Non toccare la gente

Potrebbero essere portatori del virus e contagiarti se li abbracci o stringi loro la mano. È la scusa perfetta per tenersi a distanza di almeno un braccio dalle persone, in ogni momento, quindi usala. Le pandemie non capitano così spesso.

This image has an empty alt attribute; its file name is surviving-corona-01.jpg

Mantenere la calma

È molto poco ciò che, in ogni caso, puoi veramente fare per la situazione (a meno che tu non sia un virologo) quindi, la cosa migliore è rimanere calmo e rendere la tua quarantena la più sopportabile possibile. Leggi un libro, fai un bel bagno distensivo, guarda quel film che hai sempre voluto vedere. Puoi anche dedicarti a un nuovo hobby: avrai tempo da perdere, in ogni caso, per le prossime due settimane.

This image has an empty alt attribute; its file name is surviving-corona-02.jpg

Smettere di combattere per la carta igienica

Seriamente, ragazzi, non ne posso più. Non ce la faccio a leggere ancora un altro articolo su persone che accumulano carta igienica come se tutto quello che faremo da adesso fino al giorno della nostra scomparsa sarà di andare a rispondere alla chiamata della natura. Se stai riempiendo il carrello con dozzine di rotoli di carta igienica, e neanche un articolo alimentare, non avrai nemmeno bisogno della carta igienica perché il tuo corpo non avrebbe nulla da digerire. Inoltre, combattere significa toccare la gente, ed è così che ti ammali. Vedi sopra.

This image has an empty alt attribute; its file name is surviving-corona-03-1024x543.jpg

Resta a casa se sei malato

Questo è implicito ma, se hai sintomi, non lasciare casa. Non c’è bisogno di trascinarti dietro tutti gli altri. Semmai dovessi aver seguito le altre regole di questo articolo, primo luogo, non ti troveresti in questa situazione. E siamo onesti: ci sono posti peggiori in cui stare rispetto casa. In quale altro modo finirai gli arretrati di gioco collezionati nel corso degli anni?

This image has an empty alt attribute; its file name is surviving-corona-04-1024x682.jpg

Non viaggiare in aree infette

So che le festività di Pasqua stanno arrivando e che hai voglia di visitare la Cina o di andare a sciare al Nord Italia. Basta che tu non lo faccia. Cina e Italia ci saranno anche l’anno prossimo, Covid-19 (si spera) permettendo. Rivedi i tuoi piani.

This image has an empty alt attribute; its file name is surviving-corona-05-1024x683.jpg

Evitare le aree affollate

Prendere un treno stracolmo o camminare per strada in una grande città dove sono stati confermati contagi è praticamente come giocare alla lotteria della salute, oggi come oggi. A differenza della vera lotteria, c’è una reale possibilità di vincita. A differenza della vera lotteria, però, vincere significa in realtà perdere.

This image has an empty alt attribute; its file name is surviving-corona-06.jpg


Loading...