6 cosiddette “alternative” all’evoluzione (ed il perché sono tutte errate)

Advertisements

Il titolo di questo articolo “alternative” all’evoluzione potrebbe suggerirci che ci sono altre spiegazioni per la nostra esistenza, altrettanto percorribili e ben supportate. Gli argomenti contro l’evoluzione sono tanto validi quanto sostenere una “patata infuocata” come valida spiegazione alternativa per quell’enorme palla di fuoco che ruota intorno alla Terra. In poche parole, la biologia evolutiva è il fondamento della scienza perché spiega tutto. Per esempio, quando si cercano cure ad una patologia, i chimici non si limitano a mischiare intrugli a caso sperando di ottenere validi risultati. Hanno bisogno di capire come mai il corpo reagisce in un certo modo in determinate situazioni ed ecco che l’evoluzione ci fornisce spiegazioni perfette. Purtroppo, al mondo esistono un sacco di persone che si pongono scettiche nei confronti dell’evoluzione sostenendo che siamo persone testarde e che vogliamo credere in ciò che scegliamo di credere, indipendentemente dal fatto che questa si basi sull’evidenza. Diranno “beh, l’evoluzione è solo una teoria, un’intuizione” fraintendendo completamente il significato del termine teoria in senso scientifico. Chiunque voglia istruirsi potrà approfondire in merito a cosa sia una teoria scientifica. Nel frattempo, ecco una lista di 6 alternative all’evoluzione.

Creazionismo Biblico

Il Creazionismo Biblico si basa sull’idea che tutto ciò che è presente nella Genesi sia vero alla lettera: un’entità divina ha creato l’universo in 6 giorni, con la luce che appare il Giorno 1, l’atmosfera il Giorno 2, il terreno asciutto e le piante il Giorno 3, il sole, la luna e le stelle il Giorno 4 , uccelli e animali marini il Giorno 5, animali terrestri ed esseri umani fanno il loro grande debutto il Giorno 6. I creazionisti credono anche in una giovane Terra che ha solo 6000 anni.

La questione: La Bibbia è un antico testo religioso, non un trattato scientifico. È stato scritto in un momento in cui gli esseri umani non avevano la benché minima idea di come funzionasse la scienza, quindi la Genesi ha dato risposte a quei concetti che non potevano essere spiegati all’epoca. Ecco perché, per esempio, la Terra è descritta come piatta e al centro dell’universo, quando invece le scoperte scientifiche degli ultimi secoli hanno già da tempo dimostrato che non è esattamente così. Le evidenze scientifiche sono chiaramente troppo schiaccianti per essere ignorate, anche se non hanno impedito alle persone di ignorarle comunque.

This image has an empty alt attribute; its file name is Biblical-Creationism-1024x465.jpg

2.Antichiastronauti

Questa è bella. Il concetto qui è che milioni di anni fa alcuni alieni, viaggiando in navicelle spaziali, sono venuti sulla Terra, hanno piantato i semi dell’umanità e perché non farlo, ed infine ci hanno guidato prima di riprendere il decollo ed abbandonarci al nostro destino. Le “prove” sono le piramidi, il calendario Maya e quelle sottospecie di astronavi che vedi nei dipinti medievali.

La questione: Mi spiace aver reso la tua vita meno divertente, ma tutte ‘ste antiche leggende degli astronauti sono già state totalmente stroncate e poco importa cosa possa averti mai detto l’ufologo Giorgio Tsoukalos.

This image has an empty alt attribute; its file name is Ancient-Astronauts.jpg

3.Disegno Intelligente

Mentre smanetti col tuo iPhone starai sicuramente avvertendo quel gran senso di fiducia nel fatto che sia stato creato da alcuni ricercatori e designer in Apple, e non che si sia creato da solo. Tutto ciò è molto simile all’argomento che stanno cercando di vendere i fautori del Disegno Intelligente. La vita è fin troppo complessa per poter essere capitata così, per caso, fin qui tutto liscio, per cui deve essere stata creata certamente da qualcuno. L’ID (Intelligent Design) non taglia corto dicendo che è Dio, ed è questo il motivo per cui lo stato della Louisiana ha tentato di introdurlo nel programma della scuola pubblica. Ma lo fanno strizzandogli l’occhio, dal momento che è chiaramente implicito che il disegnatore intelligente è sottinteso che sia Dio.

La questione: È vero che la scienza non potrà mai confutare l’esistenza del Disegno Intelligente, ma questo perché la scienza pone l’attenzione solo su cose che si possono provare. Ma il fatto di non essere in grado di dimostrare che qualcosa non esiste non significa che debba esistere di default. Che un essere divino esista o meno rende interessante un dibattito filosofico, di certo non uno scientifico.

This image has an empty alt attribute; its file name is Intelligent-Design.jpg

4.Scienza Cristiana

Gli aderenti alla Scienza Cristiana credono che nulla esiste all’infuori dello spirito e che tutto il resto – soffici conigli, quella Lamborghini che hai pianificato di comprare dopo che vincerai alla lotteria, addirittura il McRib – non sia altro che pura illusione. Siccome questa convinzione coinvolge anche Terra, reperti fossili e tutto ciò che funge da base per l’evoluzione, il dibattito sull’evoluzione è irrilevante.

La questione: Questa è un’altra credenza basata su argomenti teorici, non scientifici. Sarebbe come avanzare l’ipotesi che l’universo è stracolmo di banane invisibili che non possiamo vedere perché, mannaggia, sono invisibili.

This image has an empty alt attribute; its file name is Christian-Science-1024x765.jpg

5.Risonanza Morfica

Questo concetto è stato introdotto da Rupert Sheldrake, un ex professore di biochimica di Cambridge convinto che tutto, dalla più comune specie alle stelle nel cielo, sia dotato di una memoria collettiva che viene continuamente modellata dagli eventi e dai comportamenti. Col passare del tempo queste abitudini si evolvono e tutto ciò che in natura veniva considerato vero – anche le leggi di gravità – verrà sostituito con qualcosa di nuovo.

Il problema: Sheldrake è soltanto in grado di dimostrare che anche gli ex professori di Cambridge possono marciare al ritmo di un tamburo diverso. Non c’è nulla di scientifico in quest’idea, niente di più che di cose sui Jedi e sulla Forza in Guerre Stellari. È solo un ammasso di paranormale pseudoscienza.

This image has an empty alt attribute; its file name is Morphic-Resonance-1024x576.jpg

6.Evoluzione Teistica

La Chiesa Cattolica potrebbe trovarsi ancora un po’ arretrata sotto tanti aspetti, ma almeno riconosce che le prove a favore dell’evoluzione sono troppo grandi da negare anche per loro. E quindi qual è la loro soluzione? Evoluzione Teistica, che è fondamentalmente il matrimonio tra darwinismo e… buonismo. L’evoluzione è sì riconosciuta, ma è Dio che la guida.

Il problema: Beh, questa è comunque abbastanza sagace. Comprendendo l’inutilità del dibattito scienza contro religione, dicono “la scienza è scienza ma noi suggeriamo che sia stata creata da Dio.”

This image has an empty alt attribute; its file name is Theistic-Evolution.jpg



Loading...