10 cibi e bevande alla moda da seguire nel 2020

Advertisements

Ancora Doritos a colazione? Questa storia deve finire, ragazzi. Dopo tutto, siamo nel 2020 (o in qualsiasi anno ti capiterà di leggere quest’articolo)! È arrivata l’ora di portare a spasso le tue papille gustative in un viaggio fatto di nuove scoperte! Non sai da dove cominciare? Non preoccuparti, noi di Brainberries abbiamo già fatto tutto il lavoro per te! Stiamo parlando di 10 nuove tendenze culinarie pronte a fare un gran tuffo quest’anno. Dagli un’occhiata!

Alternative al latte

Se sei una persona intollerante al lattosio o vegana, il classico latte vaccino non è un’opzione che fa per te. Mentre la maggior parte delle persone sceglie al suo posto latte di soia o di mandorla, ti renderai conto che le alternative al latte sono in costante crescita. Cocco, riso, nocciola, lino, farina d’avena e persino latte di canapa. Tutti questi prodotti si stanno facendo largo sugli scaffali dei negozi alimentari.

Piatti fantasiosi di Charcuterie

Anche se non hai familiarità con il termine “charcuterie”, lo avrai sicuramente visto ogni volta che ti trovi a girovagare tra le corsie della gastronomia del tuo supermercato. Sono quei vassoi di insaccati e formaggio venduti in confezioni di plastica. Ma, in questi giorni, alcune persone creative e intraprendenti hanno escogitato nuovi concetti di salumi, tra cui quelli che contengono caramelle, snack e qualsiasi altra cosa che a tuo avviso possa suonare sfiziosa. Sebbene sembrino generalmente legati alle vacanze di Natale, notiamo che in effetti potrebbe diventare roba di tutto l’anno.

Kombucha

Questa bevanda fermentata, leggermente alcolica, è avvolta dal mistero. Potrebbe aver avuto origine in Manciuria (Cina nord-orientale), oppure è stata una creazione russa, o dell’Europa orientale. E, inoltre, si ritiene che sia stata introdotta circa 200 anni fa… ma altri sostengono che le persone la consumano da 2.000 anni. In ogni caso, sta spuntando nei negozi di tutta America e si possono trovare anche delle varianti da elevati livelli di alcol così da prendersi una bella sbronza!

Ube

Questa varietà di patata viola ha dei sapori leggermente dolci, di nocciola, terroso ed è popolare nelle Filippine ma, negli ultimi anni, ha fatto capolino nei menù dei ristoranti e dei caffè americani alla moda. Il suo vibrante colore viola lo rende particolarmente attraente e solitamente viene trasformato in gelato, ciambelle, torte, biscotti e persino fritto come le patatine.

Gnocchi

Se sei fan del cibo italiano, gli gnocchi sono una buona scelta, quella pasta morbida tipicamente fatta di patate o farina, uno dei tuoi piatti preferiti da ordinare. Diciamo tipicamente perché ultimamente su questi soggetti stiamo vedendo ogni tipo di sperimentazione. Ad esempio, è possibile trovare ricette per gnocchi a base di cavolo nero, patate viola dolci, zucca speziata e pesto di menta, e anche al cacao! E qualcosa del tipo magici gnocchi all’hot dog e formaggio? Speriamo di no!

Chokeberry

Conosciuta anche come aronia, questa bacca è in realtà originaria del Nord America ma molto più comunemente consumata in Europa orientale. Può essere mangiata direttamente dal cespuglio ma ha un sapore aspro che potrebbe non piacere a tutti. Tuttavia, è adatta per marmellate, vino, sciroppi, anche come aggiunta alle torte. Assomiglia al mirtillo ed è carica di antiossidanti, cosa che la rende una scelta sana.

Pancakes

I pancakes non sono solo cucinare farina / pastella di uova e versarci sopra lo sciroppo. Nossignore/signora! Questa famosa colazione al fiocco sta andando verso ogni nuova direzione. Pankakes arrotolate alla cannella? Spinaci verdi e matcha? Che cosa? E non è più solo un dolce, esistono un sacco di opzioni salate. Prosciutto e formaggio? Pollo e funghi? Se riesci a immaginarlo, probabilmente puoi trasformarlo in un pancake.

Burro e creme spalmabili di ogni sorta

I giorni di noiosi panini al burro di arachidi e gelatina appartengono al passato. Potresti aver provato burro di anacardi, noci o mandorle ma, che dire dei semi di zucca o addirittura del burro di semi di anguria tostati? Sì, a quanto pare se stai sputando quei semi d’anguria, stai facendo un errore. Oh, e si può provare anche il burro di biscotti che, a quanto pare, è fatto dai semi dell’albero dei biscotti.

Cavolfiore

Ok. Il cavolfiore in sé non è una grande novità ma esistono una valanga di modi interessanti per poterlo utilizzare. Ad esempio, come modo per eliminare i carboidrati, come ingrediente per i cornicioni della pizza, tortillas, infusi o come sostituto del riso. Il cavolfiore grigliato con olio d’oliva e parmigiano si conferma un antipasto sano e delizioso. Anche l’hummus del cavolfiore è una possibilità intrigante.

Carne senza carne

Crescendo negli anni ’90, non è mai stato difficile trovare posti che servono hamburger vegetariani. Tuttavia, staccato il primo morso, è da sempre stato chiaro di cosa si tratta: semplici verdure che assomigliano alla carne. Ma, dal momento che Dunkin e Burger King hanno proposto per colazione i loro panini, rispettivamente, uno al gusto di salsiccia e l’Impossible Whopper, è realmente possibile trovare alternative di carne a base vegetale che abbiano il sapore di un vero affare!



Loading...